strumenti di gestione colore designer
I migliori strumenti di gestione colore per designer
24 settembre 2017

Il potere del colore nel design

colori

Il colore che si usa nel design ha il potenziale di attirare e influenzare le vendite. D’altra parte ha anche il potere di distrarre e disturbare l’attenzione dei visitatori del tuo sito.

Non bisogna sottovalutare la determinante del colore nell’infuenzare i visitatori o i possibili clienti. Una palette bellissima non significa necessariamente una palette efficace. Solo perché uno schema di colori è interessante non significa che non può distrarre i tuoi visitatori e clienti allontanandoli dal fare un acquisto o un’altra azione.

Uno studio, intitolato Impact of Color on Marketing ha affermato che le persone prendono decisioni nei primi 90 secondi in cui interagiscono con una persona o un prodotto e che il 90% di questa decisione è basata sul colore. Mentre la maggior parte dei designer usa il colore solo per differenziare i propri clienti dai competitor, è importante ricordare l’impatto emotivo del colore.

Non accantonare a priori i colori accesi

Sebbene i colori accesi possono essere difficili da gestire, utilizzarli non è impossibile. Ad esempio il viola non è un colore semplice con cui realizzare un design, ma può avere effetti soprendenti!

Siti web e colori

A volte in una palette i colori sono perfettamente accostati, ma il modo in cui si usano può essere sbagliato. Ad esempio, è buona norma non realizzare in un sito web sfondi eccessivamente accesi e confusionari. Vale sempre la regola del “less is more” che va applicata senza problemi nel design, ad esempio, di siti web.

La guida di Grafica web e psicologia del colore: come i colori comunicano con l’inconscio è un molto utile per capire come usare il colore correttamente nel web design (ma non solo) e il significato percettivo e simbolico che ogni colore possiede. Vale sia per i designer ma anche e soprattutto per i clienti, spesso indecisi su che colore puntare.

La decisione della scelta dei colori nel dialogo con i clienti

Dunque è sempre necessario creare un equilibrio tra ciò che il cliente desidera per il design del proprio prodotto e gli schemi di colore migliori per ottenerlo, spiegando e motivando sempre la loro scelta e cercando di non portarlo a compiere decisioni errate che potrebbero essere fallimentari.

 

Fonte: SpyreStudios

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *